name_banner3
menu_scritti1

Bruno Marcucci è nato a Cagli nel 1948. Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Urbino dove si diploma nel 1972.

Viaggia in Europa, dove arricchisce la sua formazione frequentando un corso di scultura tenuto da Joseph Beuys a Dusseldorf. Con l’amico pittore Paolo Paolucci compie un lungo viaggio in Africa.

Soggiorna un anno negli Stati Uniti, al ritorno sarà assistente allo studio del pittore Emilio Vedova, per la realizzazione di un ciclo di opere. Si lega di amicizia con i pittori Ettore Sordini e Angelo Verga e partecipa a mostre e al lavoro di studio.

Durante il lungo sodalizio che lo lega al musicista Fernando Mencherini illustra alcune sue composizioni.

Nell'ultimo decennio consolida l'amicizia con il poeta Eugenio De Signoribus, che lo invita a collaborare con opere grafiche alla rivista letteraria "Istmi" e ai "Quaderni di Poesia" dell'Associazione Culturale "La Luna".

A partire dagli anni ’70 intensifica la sua partecipazione a mostre collettive fra cui:

2018 La percezione del presente, Palazzo Berardi Mochi-Zamperoli, Cagli (PU)
2018 Paradigmi contemporanei, Castello Brancaleone, Piobbico PU
2018 Tecnomedioevo. Age of Future Reloaded, Londra, GB
2017 ISTMI, “Tavole di passaggio”, Palazzo Ducale, Urbania PU
2017 Asta per Fondazione Telethon, Firenze
2015 CAMUSAC, Cassino, FR
2014 Galleria Bellosguardo, Cagli (PU)
2013 Compagni di viaggio  Gubbio (PG)
2007 Vinimmagine  – XIII rassegna grafica d’arte, Cupramontana, AN; Ospite Tiranno, Cagli PU; Assalto al cielo, Castelfidardo AN
2003 Iconostasi, Loreto, AN
2002 Sipario d’Estate “Sculture in Piazza” Provincia di Pesaro e Urbino, Cantiano
1998 Artefici Urbino;
1997 Calce plastica Gambettola; Il suono di una mano sola, Sala del ridotto, Cagli;
1996 Premio Marche, Ancona;
1994 Centro d’Arte Grigoletti, Pordenone; La Natura. Artisti a Fossato di Vico,
1992 Premio Guglielmo Marconi, Bologna;
1991 Premio Marche, Ancona;
1989 Galleria BelloSguardo, Cagli; Sezione Premio Marche, Ancona;
1983 Libreria Galleria Giulia, Roma;
1975 Galleria del Pontaccio, Milano;

e tiene numerose personali fra cui:

2018 Iceberg e palinsegni, Galleria Arte e Pensieri, Roma
2017 Crescità e forma, Palazzo Bracci-Pagani, Fano PU
2016 Palinsegni, Cagli PU
2013 San Donato Val di Comino (FR)
2011 Sala Foresi, Civitanova Marche
2008 Galleria del Carbone, Ferrara
2008 LVIII Rassegna internazionale d’arte  “G.B. Salvi”, Sassoferrato AN
2006 Disegni nel libro Contemporaneo - 99 definizioni, Sala dell’abbondanza, Cagli PU
2004 Mosaico Delfini, Cagli PU
1999 Casetta Vaccai, Pesaro
1998 Retrospettiva 1969-1998, Palazzo ex-seminario, Cagli PU
1997 Galleria L’Idioma Ascoli Piceno
1993 Palazzo dei Consoli, Comune di Gubbio; 1977 Galleria La Guzzina, Milano;
1991 Santa Maria Ad Nives, Comune di Rimini – Galleria d’Arte Contemporanea Balena, Rimini;
1990 Campo d’Osservazione, Gubbio;
1989 Galleria Gianfranco Rosini, Riccione;
1988 Galleria Il Brandale, Savona;
1987 Comune di Senigallia;
1981 Galleria Multimediale Arte Contemporanea Brescia;
1979 Teatro Comunale di Cagli.

Curatele:
2006 Contemporaneo - 99 definizioni, Ernesto Paleani Editore
2011 Mostra di Paolo Paolucci 1967/1997, Sale del Castellare, Palazzo Ducale, Urbino PU

Scritti di Fulvio Abbate, Giulio Angelucci, Mariano Apa, Carlo Bruscia, Bruno Ceci, Bruno Corà, Eugenio De Signoribus, Peter Greene, Aldo Iori, Alberto Mazzacchera, Rita Olivieri, Giuliana Paganucci, paolo Paolucci, Marcello Pecchioli, Secondo Sannipoli, Mariastella Sguanci, Paolo Serra, Ettore Sordini, Claudia Terenzi, Gabriele Tinti, e Angelo Verga.